LOGOPEDIA

Insieme al pediatra e al neuropsichiatra infantile e con l’insostituibile aiuto dei genitori, si occupa dello sviluppo del linguaggio nel bambino nei suoi diversi aspetti:

  • Le questioni articolatorie, cioè il semplice difetto di pronuncia o la letterina “che non viene”
  • Le difficoltà fonologiche: come si mettono in ordine e si pronunciano i suoni di questa parola “difficile”?
  • Le regole morfosintattiche che sono alla base del sistema della lingua e determinano per esempio la proprietà nell’attribuzione di pronomi o la giusta declinazione dei verbi
  • Le abilità semantiche e narrative e cioè il saper rievocare alla memoria i termini specifici
  • Le abilità narrative ovvero l’essere in grado di comprendere una storia e di raccontarla.
  • Le difficoltà scolastiche legate ai disturbi dell’apprendimento ( specialmente dislessia e disortografia)

Altra grande passione è la produzione della voce, per questo lavora, in collaborazione con l’Otorinolaringoiatra, sia con l’adulto che con il bambino con problemi di disfonia. Si occupa di:

  • Rieducare la dinamica respiratoria, facendo sentire la famosa respirazione diaframmatica o “di pancia”
  • Far emergere  una voce naturale senza sforzo, cercando insieme di comprendere il meccanismo di produzione della voce e le sensazioni corporee ad esso legate.
  • La prevenzione e la cura di noduli, edemi, cisti, polipi, paralisi cordali.

In collaborazione con l’Ortodonzista e il Dentista, rieduca i deficit e le disfunzioni della muscolatura linguo-bucco-facciale e favorisce la corretta dinamica respiratoria.

Molte malocclusioni (in particolare openbyte e overject) sono correlate a problematiche di interesse logopedico:

  • deglutizione infantile o deviante ovvero lingua che non spinge correttamente all’interno della cavità orale
  • dislalie, cioè suoni non pronunciati correttamente
  • respirazione orale con connesse problematiche muscolari e posturali

Dr.ssa FRANCESCA BRIGNOLI
LOGOPEDISTA
PROFILOLaurea in Logopedia (Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Statale di Milano) Durante il percorso di studi ho frequentato e sostenuto, tra gli altri, esami di Teorie e Tecniche logopediche applicate ai Disturbi dell'Apprendimento (dr.ssa E. Carravieri) e applicate ai disturbi del Linguaggio (dr.ssa Benetti). Tesi discussa: “Affidabilità e validità clinica della versione italiana del SECEL”; relatore Prof. F.Ottaviani, correlatore Dott. A.Schindler.


logopedia@ 3383262908